Menu di scelta rapida
Immagine superiore del sito con uno slogan: Un Consorzio al servizio dell'ambiente.
Nell'animazione in flash si visualizzano fiori e farfalle per introdurre il navigatore al tema dell'ambiente.
Centri di raccolta

I centri di raccolta comunali o intercomunali sono costituiti da aree presidiate ed allestite ove si svolge unicamente attività di raccolta, mediante raggruppamento per frazioni omogenee per il trasporto agli impianti di recupero, trattamento e, per le frazioni non recuperabili, di smaltimento, dei rifiuti urbani e assimilati.

Rifiuti assimilati agli urbani: Rientrano in questo gruppo i rifiuti di tipologie di rifiuti provenienti da attività non domestiche assimilati ai rifiuti urbani sulla base dei regolamenti comunali, fermo restando il disposto di cui all’ art. 195, comma 2, lettera e) del decreto 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i. Possono essere conferiti negli appositi spazi e/o contenitori delle tipologie di rifiuti differenziati nei limiti quali-quantitativi delle delibere di assimilazione dei comuni, previa identificazione e classificazione.

TABELLA MODALITA' DI CONFERIMENTO

ORARI CENTRI DI RACCOLTA

 

DISMISSIONE DI BENI DAL LIBRO DEI CESPITI

Qualora fosse necessario DISMETTERE DEI BENI DAL LIBRO DEI CESPITI O DALL'INVENTARIO DEL MAGAZZINO, se il loro valore non è superiore ai 10.000,00 euro, oltre ad essere utente a ruolo TARI, è sufficiente compilare una DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO ai sensi della legge 4 gennaio 1968, n. 15.

Dalla dichiarazione devono risultare data, ora e luogo in cui avvengono i conferimenti, nonché l'elenco dei beni da avviare a smaltimento

PRIMA DEL CONFERIMENTO dovrà essere trasmesso l'elenco completo dei beni alla MAIL info(at)cec-cuneo.it.

IN SEGUITO all'AUTORIZZAZIONE al conferimento, l'utente potrà recarsi presso il centro di raccolta con COPIA DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO alla quale l'addetto del centro apporrà timbro e firma.

NON VERRANNO EVASE RICHIESTE DI DICHIARAZIONI DI DISTRUZIONI DEI BENI CON MODALITÀ DIFFERENTI DA QUANTO SOPRA.

È DISPONIBILE IN COPIA IL MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETÀ clicca qui

Indirizzi CENTRI DI RACCOLTA

CONTROLLO INFORMATIZZATO DEGLI ACCESSI NEI CENTRI DI RACCOLTA

Il Consorzio Ecologico Cuneese (CEC), dal 1 GIUGNO 2016, ha dato applicazione al DM 08.04.2008 che prevede precisi parametri di tracciamento dei conferimenti nelle isole ecologiche.

Non si cambiano le regole del conferimento ma si prevede che le aziende, quali utenze non domestiche, possano accedere all’area ecologica esclusivamente con tessera dedicata che viene ritirata presso la stessa area, mediante la compilazione del modulo che viene consegnato, secondo le quantità definite dal regolamento e con le autorizzazioni al trasporto necessarie.

L’impresa che trasporta i rifiuti prodotti dalla propria attività

HA L’OBBLIGO DI SPECIFICA AUTORIZZAZIONE

CAT. 2BIS ALBO GESTORI AMBIENTALI

vedi Circolare del 25 maggio 2015 dell'Albo Gestori Ambientali

Domanda di iscrizione all’ Albo nazionale Gestori Ambientali (categoria 2 bis)

scarica modello di richiesta di tessere utenza non domestica

scarica indicazioni procedurali

comunicazioni alle UTENZE NON DOMESTICHE

 

Valida il codice di marcatura della pagina - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3CValida i fogli di stile di questo sito - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C